Quando mangiate un panettone con il lievito madre dentro c’è il racconto della mia vita, delle mie mani e di tutto quello che non riesco a dire con i miei modi semplici. Scegliete prodotti che raccontino qualcosa alla vostra anima, che abbiano storia e possano farvi emozionare.

Vi siete mai chiesti perché il nostro Panettone è così buono?

Se mi chiedete cosa c’è nel mio panettone non aspettatevi una lista di ingrediente, lì dentro ci metto amore, forza, esperienza e voglia di fare ogni volta il prodotto migliore.

Certo il mio lievito madre è fondamentale.

La farina macinata a pietra. che conserva il suo germe di grano integro, rende più profumato, più gustoso, più leggero l’impasto.

I canditi gustosi e l’uva grande di Zibibbo fanno sì che tutto suoni poi in una indimenticabile melodia.

Per un artigiano come me il fattore umano incide più di tutto il resto. La mia energia, il ricordo di chi negli anni è venuto fin qui per dirmi che si era emozionato mangiando qualcosa di mio, la caparbietà e l’instancabile spinta verso qualcosa di sempre più buono sono il successo.

Non vi so spiegare da dove questo amore sia nato, forse da chi la prima volta me lo ha tramesso, o forse è nato negli anni. 

Vedere i miei panettoni fatti bene dopo notti insonni mi rende felice, un artigiano felice!

SPAZIALE
Un maestro del cinema, quelli con la M maiuscola, lo assaggiò, regalatogli da un amico comune e al telefono disse "ma lei lo sa che fa un panettone davvero Spaziale?". ​ Ed è così che non può chiamarsi diversamente. Vincitore del Tenzone del Panettone 2017 miglior panettone tradizionale italiano.
SANDRONE
L'ho dedicato a Sandrone, maschera tipica Modenese (panettone al cioccolato con ciliegie di Vignola). ​Un gusto tenace, di vero cioccolato che esplode nel palato abbracciato dalle Ciliegie. Prodotto legato alla mia terra avendo le ciliegie di Vignola. ​ Vincitore del premio Tavoletta d'oro 2017 indetto da compagnia del cioccolato come miglior prodotto al cioccolato 2017.
STELLA DEL CIMONE
Ancora una volta voglio rendere protagonista il mio territorio, i frutti rossi dei nostri boschi e un tocco di cioccolato bianco fuso nell'impasto per un sapore che sa tutto d'inverno e di casa mia.
Precedente
Successivo